All'ingresso della cena di gala volantini per Paolo Dorigo

 

SPOLETO - Proseguono le iniziative di solidarietÓ per Paolo Dorigo che non accenna ad interrompere lo sciopero della fame. Ieri mattina dopo la conferenza tenuta mercoledý dall'avvocato i giovani del Bobby Sands hanno incontrato il Sindaco di SpoletoMassimo Brunini per discutere del problema.
Oggi Ŕ in programma un'altra manifestazione sempre presso la casa di reclusione di Maiano per tentare di convincere Dorigo ad interrompere lo sciopero della fame che dura ormai da circa un mese. Ieri sera gli stessi manifestanti hanno distribuito volantini all'ingresso della cena di gala del Festival dei due Mondi per sensibilizzare l'opinione pubblica riguardo un problema di portate europea. La storia di Paolo Dorigo inizia il 23 ottobre del 93 quando viene arrestato, in seguito a dichiarazioni di due pentiti che lo accusavano di aver preso parte all'attentato rivendicato dalle BR, alla base americana di Aviano. Nel 1994 Ŕ stato condanato dalla Corte d'Assise di Udine a scontare 13 anni e sei mesi di reclusione sulla base delle dichiarazioni fatte da due pentiti.

DA. MA.

Giornale dell'Umbria
<< indietro