Messaggio di solidarieta' da l' Avamposto degli incompatibili

Nessun compagno nelle mani della repressione!
Paolo libero!
Il Comitato cittadino contro il carcere e la repressione sociale di Viterbo
e L'Avamposto degli Incompatibili aderiscono alla manifestazione-presidio
promossa dai compagni di Nessunorganizzazione davanti al carcere di Spoleto.
Abbiamo sempre lottato, e continueremo a lottare, per la libertÓ di tutti i
compagni prigionieri, al di lÓ di quali siano i differenti percorsi, che li
hanno portati in carcere.
Paolo Dorigo non solo subisce da ormai dieci anni la vendetta di questo
stato democratico, ma vede anche respinte tutte le sue richieste di esami
specialistici sanitari non condizionati dal controllo delle guardie.
Lottare per la sua libertÓ significa quindi anche demistificare questa
giustizia democratica che Ŕ solo vendetta capitalistica.
Paolo libero!
Liberi/e tutti/e!

Comitato cittadino contro il carcere e la repressione sociale di Viterbo
L'Avamposto degli Incompatibili

 


<< indietro