SOLIDARIETA'  ANARCHICA
 

Comunicato stampa*

 

Mentre continuano le proteste, si firmano petizioni, si indicono manifestazioni, le condizioni di Paolo Dorigo -detenuto nel carcere speciale penale di Spoleto- si aggravano quotidianamente. Da oltre due mesi, Paolo Dorigo fa lo sciopero della fame; l’ennesimo sciopero della fame (pi¨ di 400 giorni negli ultimi due anni) nell’indifferenza di chi Ŕ responsabile per le atrocitÓ di cui Paolo Ŕ vittima.

 

Paolo Dorigo Ŕ un detenuto politico che, dopo un processo ritenuto irregolare dalle stesse istituzioni giudiziarie europee, Ŕ stato condannato ad una pena spropositata: 13 anni di carcere (di cui 11 giÓ scontati) - per un attentato dimostrativo contro la base Usaf di Aviano che non provoc˛ alcun danno a persone.

 

Paolo Dorigo Ŕ un militante comunista al quale Ŕ stato applicato un regime di carcerazione speciale e che Ŕ stato sottoposto a tecniche di annientamento psico-fisico.

 

Nonostante le sue precarie condizioni di salute, per coerenza politica Paolo Dorigo non ha voluto usufruire -a differenza di pentiti, stragisti, mafiosi, bancarottieri, politici corrotti- di alcuna riduzione di pena o di misure detentive alternative al carcere.

 

PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI, LIBERT└ PER PAOLO DORIGO.

PER UNA SOCIET└ SENZA GALERE, SOLIDARIET└ ANARCHICA.

 

Coordinamento Anarchico Veneto

 
* inviato a vari quotidiani il 24/11/2004
 

                                                 

 

                            Inserito  il 26/11/04 alle 11:00

<< indietro